BIP - BUILDING INTERACTIVE PLAYGROUNDS

(comunicato stampa)

Seconda Edizione "Elettrowave, 14-16 Luglio 2006" Arezzo
Scadenza per la presentazione dei progetti: 10 Marzo 2006.


╚ aperta la selezione per la seconda edizione di BIP, concorso internazionale per progetti di Interaction Design per eventi
pubblici. BIP avrÓ luogo durante Elettrowave, festival di musica elettronica che Ŕ parte di Arezzowave, il pi¨ grande free festival musicale italiano.

Se ti piace pensare a progetti che mettano in gioco lo spazio, il tempo e le persone, se ti piace abbattere barriere e curiosare in situazioni inconsuete, se sei dell'idea che gli spazi possano essere programmabili, se i social patterns sono il tuo pane quotidiano, se non hai paura di un pubblico giovane, divertito e ubriaco, se passi il tempo a spiegare ai tuoi amici che gli ambienti non sono scatole passive ma processi attivi, se la tua percezione delle cose si modifica di continuo, se i tuoi progetti si basano sul gioco reciproco, l'esplorazione e l'ironia, se "smanettare" con la tecnologia Ŕ la tua ossessione... allora... questa Ŕ la tua grande possibilitÓ di sperimentare nel campo dell'interaction design applicato al contesto di un festival di musica elettronica.

Vita notturna, personaggi da club, un pubblico giovane, irrispettoso e stimolante. Cerchiamo progetti. Non idee vaghe. Progetti reali, che possano arricchire significativamente l'evento Elettrowave e il coinvolgimento del pubblico. Per BIP, clubbing Ŕ il contesto, non l'oggetto. Stiamo cercando progetti innovativi, in cui la passione faccia la differenza. Installazioni interattive, progetti audio e/o visivi, ambienti, etc...

La partecipazione Ŕ gratuita e aperta a interaction designers, artisti, ricercatori, architetti e studenti di tutto il mondo. I progetti selezionati beneficeranno di un budget totale di 10.000 euro.

- Modulo di iscrizione (pdf)

BIP Ŕ promosso da FAWI (Fondazione Arezzowave Italia) e ARSNOVA e realizzato in collaborazione con l'UniversitÓ di Siena.
Il progetto BIP Ŕ a cura di TODO interaction design studio.